Caratteristiche del Finanziamento

Il Prestito Personale

Se siete lavoratori dipendenti e desiderate chiedere un prestito vediamo quali sono le forme di finanziamento maggiormente indicate per la vostra categoria lavorativa.

Sicuramente una buona possibilità sulla quale vale la pena di soffermarsi è il prestito personale

Questa tipologia di finanziamento non finalizzato rientra nella categoria dei prodotti finanziari del credito al consumo. In quanto non finalizzato per essere richiesto non esige il riferimento ad un'esplicita esigenza, (come nel caso di un finanziamento per l'acquisto di una macchina o piuttosto di un mutuo legato all'acquisizione di un immobile); e come prodotto finanziario appartenente al settore del credito al consumo è una forma di finanziamento dedicato solo ai consumatori, ovvero non richiedibile per finanziare la propria attività lavorativa ma solo i propri consumi personali.  

Non sono mai richieste garanzie di tipo ipotecario ma più spesso è richiesta la firma di un garante o fideiussore o la stipula di un'assicurazione vita o impiego.

Per valutare l'opportunità o meno di concedere questo tipo di prestito viene valutata la posizione finanziaria del soggetto richiedente; tale valutazione si basa sulla regolarità e sull'entità delle entrate, dato indispensabile per calibrare l'importo delle rate di rimborso del prestito e la loro cadenza; e sull'affidabilità creditizia. Nel caso del prestito personale questo fattore è infatti determinante, se si è annoverati fra i cattivi pagatori, ovvero se avete incontrato problemi in passato nella rifusione di un finanziamento, la possibilità che vi venga concesso un prestito personale è piuttosto ridotta.

I documenti da presentare per richiedere questo tipo di finanziamento sono: un documento d'identità in corso di validità, il codice fiscale, la busta paga, il CUD, la dichiarazione dei redditi; copia delle ultime utenze regolamente pagate, (luce, acqua, gas, telefono).

Una volta accettata la richiesta di finanziamento, quello che viene stipulato è un vero e proprio contratto obbligatoriamente in forma scritta, nel quale vengono esplicitate tutte le condizioni applicate al finanziamento.

L'importo erogato con il prestito e direttamente a disposizione del richiedente viene rifuso con rate a cadenza regolare sulle quali viene applicato un tasso d'interesse fisso.

E' possibile fare richiesta di un prestito personale presso tutte le banche e le agenzie di Intermediazione Finanziaria iscritte all'Albo presso l'UIC, l'Ufficio Italiano Cambi.